Festeggia i 50 anni dell'orologio TAG Heuer replica Monaco

L'Heuer Monaco ha rotto i confini quando è stato rilasciato 50 anni fa nel 1969. Il movimento Calibro 11 è stato realizzato congiuntamente da Heuer, Breitling e Dubois-Deprazis ed è tra i primi movimenti di cronografi automatici realizzati. Alcuni diranno che è davvero il primo, ma la maggior orologi replica parte degli appassionati e storici degli orologi hanno diviso l'onore con il movimento Zenith El Primero e Seiko 6139. Certo, il TAG Heuer Monaco è forse conosciuto per il suo iconico design quadrato, che è sempre stato in bilico su amati e divisivi. Le progettazioni ben accolte a tutti i livelli dopo la pubblicazione potrebbero essere popolari a breve termine, ma raramente generano il tipo di risposta emotiva necessaria per stabilire un retaggio duraturo. Questo potrebbe essere il motivo per cui la prima corsa del Monaco è durata fino al 1975, inizialmente interrotta a causa delle basse vendite.

È interessante notare che Jack Heuer, lui stesso, non era un fan dell'originale. Era meno che convinto dal suo aspetto estetico, ma aveva la visione (e il cajones) di sostenere l'interruzione della digeribilità. Era il primo orologio quadrato resistente all'acqua. A causa dei limiti tecnologici del tempo, gli orologi sportivi (che, loro stessi, erano nel loro nascere) erano sempre rotondi. Heuer ha rischiato con questo modello, e hanno pagato.

La cassa e il design del quadrante erano così audaci, è quasi possibile dimenticare che la corona era originariamente sul lato sinistro. La posizione della corona si è invertita più volte durante la cronologia di stop / start del modello, ma per fake rolex una vera autenticità, l'avvolgitore delle 9 è difficile da battere.

Il Calibro 11 ha alimentato l'Heuer Monaco. Notevole è la sua eccezionale velocità operativa di 19.800vph (2.75Hz). L'iterazione moderna del Calibro 11 ha portato questo alla molto più diffusa 28.800 Vph.

Il marchio Heuer è stato acquistato Tag Heuer replica da TAG - produttori lussemburghesi di articoli high-tech - nel 1985. Il nome è stato cambiato per includere la nuova società madre, ma gli orologi sono rimasti collegati agli sport motoristici. E poi, nel 1999, TAG Heuer divenne parte del conglomerato di lusso LVMH. Al giorno d'oggi, il marchio è uno degli orologiai più accessibili all'interno del gruppo e gode di grande popolarità in tutto il mondo. Il TAG Heuer Monaco è sempre stato l'ambasciatore del modello per un marchio che amava pensare in modo diverso.